COS’E’ IL BIOGAS

Il biogas è un settore in continuo fermento che vive sul mercato italiano un momento di forte crescita;  riconosciuto tra le fonti alternative più efficienti, il biogas è indicato dall’U.E. tra le fonti energetiche rinnovabili, non fossili, che possono assicurare non soltanto autonomia energetica, ma anche la graduale riduzione dell’attuale inquinamento ambientale e dell’effetto serra.
Il processo parte dalla fermentazione anaerobica di sostanze organiche e l’intero procedimento può considerarsi neautrale all’anidride carbonica, con un bilancio di emissione e consumo di CO2 praticamente nullo.

La maggior parte delle sostanze naturali e molte sostanze organiche di sintesi possono essere digerite anaerobicamente generando CH4 (metano) e CO2 (anidride carbonica).
La decomposizione microbica dei residui organici in ambiente anaerobico (privo di ossigeno) è un processo che avviene spontaneamente in natura; la conoscenza dei fattori in gioco nei processi biologici è necessaria per una migliore fermentazione e conseguente produzione di biogas. Biological Care collabora con l’Università di Stoccarda e con i maggiori esperti per contribuire alla ricerca ed alla sperimentazione applicativa sugli impianti.